Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Mostra “Sólo quienes sueñan pueden mover montañas”

Data:

11/10/2018


Mostra “Sólo quienes sueñan pueden mover montañas”

In occasione della 14ª edizione della “Giornata del Contemporaneo” l’Ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura di Lima presentano l’esposizione Sólo quienes sueñan pueden mover montañas, degli artisti Anto Milotta, Zlatolin Donchev e Arianna Spanò, a cura di Massimo Scaringella. Gli artisti presentano un progetto espositivo che è tappa ultima di un percorso iniziato più di un anno fa. La loro proposta è quella di un viaggio al contempo fisico e spirituale, che trasforma lo spazio in un luogo di ascolto, ricezione e trasmissione. L’estetica dei dispositivi nella mise-en-scène della diffusione sonora dell’audio, dell’ampia proiezione video, degli espositori di reperti e degli interventi scultorei e pittorici a parete, conferiscono alla galleria M. Sironi un’aura di raccoglimento e fruizione ritualistica. Il progetto raccoglie una serie di lavori inediti, prodotti durante il periodo di residenza presso il centro culturale Joisy V. Bartra di Chazuta e l’Istituto Italiano di Cultura di Lima. Il titolo della mostra, ispirato al film Fitzcarraldo di Werner Herzog, enfatizza la dimensione onirica legata alla cosmologia indigena e ne ridefinisce la pertinenza al contesto attuale, dove le montagne simboleggiano la macchina del potere ed il sogno rappresenta la volontà di un popolo ad opporsi al suo avanzare. Si ringrazia per il supporto tecnico l’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, il Dipartimento di Scultura della Pontificia Universidad Católica del Perú e l’ICPNA di Lima. La mostra verrà inaugurata l’11 ottobre alle 19:30 nella Galleria M. Sironi dell’IIC e rimarrà aperta al pubblico fino al 10 novembre 2018. Entrata gratuita.

Informazioni

Data: Da Gio 11 Ott 2018 a Sab 10 Nov 2018

Orario: Dalle 09:00 alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

Galleria M. Sironi dell’IIC

1204